Back to series

Omelia del 26 maggio 2019 di padre Giacomo Ribaudo

Soffrire e amare

VI Domenica di Pasqua/C

Vangelo secondo Giovanni (14,23-29)